Alla scoperta dei gioielli di Napoli

“Vedi Napoli e poi muori”, aveva detto lo scrittore tedesco Goethe, dopo aver visitato questa splendida città italiana.
Napoli offre ai visitatori viste spettacolari e luoghi di storia e cultura da non perdere. Per apprezzare appieno i monumenti che esaltano la bellezza pittoresca della città, il tour deve iniziare dal quartiere di Spaccanapoli, che prende il nome dall’omonima via che “spacca” il centro storico a metà.

Lungo la strada si possono ammirare splendide chiese, ma anche botteghe di artisti e artigiani e venditori ambulanti che offrono di tutto. Inoltre, vi sono molti B&B al centro storico di Napoli, dov’è possibile alloggiare a basso prezzo.
Durante la visita, non si può mancare d i visitare almeno uno dei luoghi dedicati al Santo della città: San Gennaro. Tra le tappe più emozionanti ci sono indubbiamente le catacombe. Qui, in passato vennero ospitate le spoglie del Santo, spostate successivamente nel Duomo.

Un altro gioiello da non perdere è il Monastero e Chiesa di Santa Chiara, in stile gotico-provenzale. Rimanendo nel centro storico si può ammirare uno dei monumenti più noti di Napoli: il Palazzo Reale, che fu residenza di importanti sovrani del Regno delle Due Sicilie e, più tardi, sede napoletana di Savoia. Affiancato al Palazzo Reale si trova il simbolo di Napoli, Castel Nuovo, noto anche come Maschio Angioino. L’edificio venne iniziato nel 1282 e ampliato nel XV secolo da Alfonso I d’Aragona, il primo re di tale dinastia. All’interno della fortezza si trova il Museo Civico cittadino, con importanti collezioni d’arte.

Senza dubbio, la piazza più rappresentativa e grande di Napoli è Piazza Plebiscito. Qui sono situate la Chiesa di san Francesco di Paola, il palazzo Reale, Palazzo Salerno e Palazzo della Foresteria.
Per gli amanti dello shopping, da non perdere sono i mercati caratteristici rionali di Napoli, tra cui quello di Forcella. Curiosando tra le bancarelle si può trovare di tutto: vestiti, scarpe, frutta e verdura, oggetti per i presepi e souvenir.
Tuttavia, il luogo più pittoresco e affascinante di Napoli è il suo Golfo: il panorama con il Vesuvio sullo sfondo toglie davvero il fiato!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *